Cosa facciamo

Le nostre attività

Centro d’Ascolto Psichedigitale

Un servizio rivolto alla famiglia, per definire le criticità d’utilizzo degli strumenti tecnologici ed i fattori personali che favoriscono un uso improprio, un abuso o una vera e propria dipendenza da parte dei più giovani. Durante le consulenze verranno utilizzati strumenti di misurazione aggiornati per valutare le abitudini di utilizzo delle tecnologie digitali, se necessario avvalendosi anche del contributo multidisciplinare di altri professionisti.

Corsi formativi di psico-educazione

Conoscere meglio il funzionamento della mente in rapporto con gli strumenti tecnologici può aiutare il genitore a creare un modello educativo efficace e attivare fattori protettivi rispetto alla vita online dei propri figli. I corsi hanno lo scopo di avvicinare l’adulto al mondo digitale, riuscendo a riconoscere le “nuove normalità” dai nuovi rischi, senza cadere in valutazioni pregiudiziali. I corsi hanno l’obiettivo di formare adulti capaci di proteggere il bambino e l’adolescente dai pericoli di Internet e allo stesso proporre il meglio che le tecnologie possono offrire.

Percorsi di psicoterapia individuale

L’aiuto psicoterapeutico ha l’obiettivo di far emergere i motivi del disagio che si esprimono attraverso l’uso disfunzionale delle tecnologie. Il percorso consiste in una analisi della propria storia e della situazione attuale, al fine di trovare un nuovo equilibrio con se stessi e con il mondo tecnologico.

Interventi rivolti alla coppia genitoriale e alla famiglia

Quando un problema riguarda un minore è indispensabile coinvolgere i membri della famiglia, per lavorare su una “alleanza famigliare”, imparando a gestire il senso di impotenza e ad evitare il ricorso a pratiche che si rivelerebbero di nessuna utilità per uscire dalla situazione problematica.

Percorsi di gruppo

Il dialogo fra persone che vivono problematiche simili favorisce il sostegno emotivo reciproco e la migliore comprensione della propria situazione, attraverso l’integrazione tra punti di vista differenti. Il gruppo può essere un valido aiuto sia per i ragazzi che per i genitori nel raggiungere un nuovo equilibrio personale e trovare insieme nuove modalità di gestione dei dispositivi digitali.

Attività di ricerca e osservatorio permanente

Il Centro Psichedigitale è impegnato in attività di ricerca scientifica per comprendere e interpretare le profonde e continue trasformazioni in atto ad opera dei dispositivi digitali dal punti di vista psicologico, sociologico e famigliare.
L’attività di ricerca è svolta sia con progetti propri, sia con collaborazioni attive con il Sefora Lab del Dipartimento di Psicologia (Campus di Cesena) dell’Alma Mater Studiorum (Università di Bologna).

Progetti di sensibilizzazione nelle scuole

Il Centro Psichedigitale progetta e realizza attività di sensibilizzazione e prevenzione rivolte agli alunni di scuole di ogni ordine e grado. Lo scopo è promuovere una sensibilità ad un uso consapevole e responsabile delle tecnologie digitali, stimolando lo sviluppo delle competenze necessarie a difendersi dai rischi della Rete. Le strategie utilizzate vanno dal confronto in classe all’uso di attività teatrali.

 

Aree di intervento

Gli esperti del Centro Psichedigitale propongono interventi specifici nei casi in cui l’utilizzo improprio degli strumenti digitali è portatore di problematiche per il bambino, l’adolescente e l’adulto.

Effetti psicologici e comportamentali derivati da un uso disfunzionale delle tecnologie

Isolamento sociale, tempi eccessivi di utilizzo, abbandoni scolastici, calo del rendimento scolastico, irritabilità, deflessione dell’umore, conflittualità in famiglia, distraibilità, sono solo alcune delle situazioni in cui le tecnologie possono avere un ruolo nell’espressione e mantenimento di un disagio interiore.

Cyberbullismo

Chi compie atti di cyberbullismo e le vittime di cyberbullismo possono usufruire della competenza degli esperti di Psichedigitale nell’affrontare un fenomeno capace di procurare danni seri e permanenti alla persona.
Il Centro Psichedigitale si avvale della collaborazione con la Questura di Cesena.

Dipendenze da Internet

Ne esistono varie tipologie, di seguito i principali ambiti in cui si può esprime una dipendenza in ambito tecnologico:

  • dipendenze da cellulare
  • dipendenza da shopping online
  • dipendenza da videogioco
  • dipendenza da gioco d’azzardo (gambling) online
  • dipendenza da ricerca di informazioni
  • dipendenza da pornografia online